Industry 4.0 prevede l’iperammortamento, con tale termine  si intende una misura inserita nella Legge di Bilancio 2017 e prorogata nella Legge di Bilancio 2018 che ha l’obiettivo di favorire l’introduzione nelle aziende di tecnologie innovative basate sulla integrazione tra macchine, processi e prodotti con le tecnologie abilitanti del paradigma 4.0.

Per poter beneficiare dell’Iperammortamento di Industry 4.0, i beni devono appartenere alla lista A allegata alla Legge di Bilancio e devono soddisfare alcune caratteristiche specifiche(5 + 2 caratteristiche obbligatorie).

Per fruire del beneficio dell’Iperammortamento inoltre i beni acquistati devono essere interconnessi al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura.

«L’interconnessione risulta decisiva ai fini della fruizione dell’iperammortamento in quanto, in mancanza di essa, il bene materiale non può accedere alla maggiorazione del 150%.» – Circolare N.4 del 30/03/2017 Agenzia delle Entrate e Ministero dello Sviluppo Economico.

Dal 2018 è previsto un credito d’imposta nella misura del 40% per le spese informazione del personale dipendente relative ad attività svolte per acquisire o consolidare le conoscenze delle tecnologie previste dal Piano Nazionale Industria 4.0.

Per avere informazioni, lascia la tua email sarai contattato.

In confornità al DGPR 679/2016, i tuoi dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione, nè di profilazione. La tua email verrà utilizzata UNICAMENTE per inviarti informazioni inerenti la tua richiesta. Il Titolare del trattamento è CSQS srl.
Puoi consultare la privacy Policy completa al seguente indirizzo http://www.tutorcorsi/privacy policy.
Puoi chiedere di cancellarti inviando una email a [email protected]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: