Il sistema qualità, a norma ISO 9001, viene applicato in tante realtà formative, non solo in quelle per le quali il sistema qualità è un obbligo per l’accreditamento. La qualità è un impegno che tutte le organizzazioni devono porre al primo posto degli impegni.
Gli asili nido del comune di Rimini ne sono un esempio, 11 realtà che hanno scelto di farsi certificare per dimostrare l’impegno profuso per il miglioramento dei processi.
La certificazione ha visto impegnati tutte le componenti degli asili nido, dal personale amministrativo, ai formatori, ai fornitori di servizi esterni, alle famiglie.
Le famiglie vengono coinvolte anche attraverso i questionari di gradimento in cui esprimono le loro valutazioni sui servizi, si sottolinea che l’anno scorso, circa il 65%, ovvero 293 nuclei famigliari, hanno già dato risposta al questionario, in cui è stato confermato un giudizio molto positivo sul gradimento del cibo che raggiunge il 97%.

Per maggiori informazioni, link al sito del comune di Rimini.

Categorie: 9001

3 commenti

Emanuale · 15 Febbraio 2017 alle 10:43

Seriamo che si allarghi la ricerca di qualità, specialmente negli asili nido, con quello che si sente il televisione di maltrattamenti ai bimbi

    admin · 15 Febbraio 2017 alle 13:18

    La qualità va cercata a tutti i livelli, in alcuni casi ha anche dei risvolti penali, come negli asili nido, in altre situazioni si mette in difficoltà l’allievo non fornendo supporti formativi adeguati ad affrontare le sfide del mondo del lavoro.
    Grazie per il contributo

Adolfo · 2 Marzo 2017 alle 9:01

Le scuole dovrebbero avere un controllo della qualità, ma specialmente nella didattica, non è possibile che gli studenti siano sempre meno preparati. Che gli universitari non conoscano i congiuntivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: